Corsi certificazione ISIPM-Base

Corsi certificazione ISIPM-Base

logo-isipm

Il corso viene effettuato rispettando rigorosamente quanto disposto da ISIPM in tema di contenuti e di durata (min. 21 ore) per i corsi propedeutici all’Esame di certificazione ISIPM-Base (https://www.isipm.org/certificazioni/certificazione-isipm-base)

Anche i materiali utilizzati sono quelli redatti dal Comitato Scientifico ISIPM e potranno essere integrati (ma non sostiuiti) con documentazione redatta dal Docente.

isipmbase-coverI contenuti sono quelli riportati nel volume di riferimento “Guida alle conoscenze di gestione progetti” e sono divisi in 4 macro aree:

1) Conoscenze di contesto, e cioé:

- Progetto

- Project Management

- Program e Portfolio Management

- Processi di P.M. (Avvio, Pianificazione, Controllo,                       Esecuzione, Chiusura)

- Approccio sistemico e Integrazione

- Contesto e Stakeholder

- Fasi del progetto (ciclo di vita)

- Criteri di successo del progetto

- Strategie di progetto, Obiettivi e Requisiti

- Valutazione del Progetto

- Il Responsabile di Progetto (Project Manager)

- Modelli di Maturità di PM

2) Conoscenze Tecniche e Metodologiche, e cioé:

- Gestione Ambito del progetto e Deliverable

- Strutture gerarchiche di progetto

- Gestione dei Tempi di progetto

- Gestione delle Risorse di progetto

- Gestione Contrattualistica e Acquisti di progetto

- Gestione Rischi e Opportunità di progetto

- Gestione dei Costi di Progetto

- Gestione Configurazione e Modifiche

- Valutazione dell’avanzamento

- Gestione Documentazione e Reportistica

- Gestione della Qualità di Progetto

3) Conoscenze Manageriali di Base, e cioé:

- Gestione degli Aspetti Legali

- Strutture Organizzative e progetti

- Gestione dei processi di Cambiamento (Change Management)

- Gestione delle Comunicazioni

- Standard e Normative

4) Conoscenze Comportamentali, e cioé:

- Leadership

- Negoziazione

- Team Building / Team Working

- Risoluzione dei Problemi (ProblemSolving)

- Motivazione e Orientamento al risultato

- Conflitti e Crisi

- Etica

2013 Mappa mentale_Elementi conoscenza  PAG 20

 

Il corso può essere eventualmente integrato da altre richieste specifiche del Cliente.

Può essere svolto “in house” dal Cliente con un numero minimo di partecipanti (da definire di volta in volta). Anche la sessione d’esame (ca. 2 ore, in una giornata a parte) può essere effettuata, previa disponibilità di un Ispettore ISIPM, presso il Cliente Committente purché ci sia un numero minimo di partecipanti (8-10).

La certificazione ISIPM-Base ha le seguenti caratteristiche (**):

  1. è rivolta a tutti coloro che desiderano iniziare, un percorso professionale in ambito project management
    tale caratteristica non riguarda solo i project manager junior ma tutti quegli “stakeholder” che nelle organizzazioni si trovano sempre più ad operare per progetti e che quindi dovrebbero possedere buone basi conoscitive di project management.
  2. non richiede una precedente esperienza professionale come project manager
    è quindi una certificazione a cui possono accedere diplomati, neo-laureati o persone che non hanno esperienze lavorative di project management.

    • è orientata alla verifica delle conoscenze di base di project management
      possono essere apprese autonomamente seguendo le indicazioni fornite dalle “schede” della certificazione ISIPM.
  3. è esaustiva
    ogni scheda contiene infatti la definizione, la descrizioni ed i concetti base dei quali occorre dimostrare la conoscenza ai fini dell’esame.
  4. è coerente con altri modelli di riferimento
    è coerente con le normative UNI ISO 21500 e UNI 11648 e con gli standard adottati dalle principali certificazioni internazionali (es. PMI®, IPMA).
  5. è propedeutica al conseguimento dei livelli di certificazione successivi
    come la ISIPM-Av ® e le certificazioni PMP® e IPMA-Liv. A e B, C.
  6. è particolarmente indicata per il mondo universitario
    per inserire nei programmi didattici un percorso di project management coerente con normative e standard riconosciuti nel mondo del lavoro e permettere quindi agli studenti di accedere alla certificazione al termine del proprio curriculum scolastico.
  7. è contestualizzata sulla realtà nazionale
    tiene conto sia della specifica legislazione italiana (contrattualistica, ambiente, sicurezza, etc.) che delle normative di riferimento per la gestione progetti (UNI ISO 21500 e UNI 11648).

 * PMI e PMP sono marchi registrati del Project Management Institute Inc.

(**) paragrafo tratto dal sito ISIPM, di cui al link sopra.

 Per costi e offerta utilizzare il form “contatti”